La Qualità

La politica della qualità, condivisa e perseguita da tutti gli operatori aderenti al Distretto "Terre Pentre", declinata in un protocollo di intenti con obiettivi e standard qualitativi, viene perseguita attraverso un monitoraggio continuo.

La politica per la qualità del Distretto  delle Terre Pentre, nella ricerca permanente della soddisfazione dell'utenza e del miglioramento continuo, si propone di garantire un livello di qualità adeguato alle attese dei fruitori, di aumentare l'efficienza interna delle strutture limitando così i costi della "non-qualità". Punto fondamentale è il raggiungimento di livelli di competitività eleveta sul territorio nazionale.
Tutte le Organizzazioni aderenti al Distretto devono promuovere e seguire la politica della qualità al fine di migliorare la fruibilità e l'accessibilità dei servizi, la qualità dei prodotti, migliorare la comunicazione nella chiarezza e completezza delle informazioni fornite, aumentare la soddisfazione dell'utente.
Il Distretto si prefigge, in primo luogo, l’ambizioso obiettivo di garantire a organizzazioni ed enti coinvolti, attraverso il rilascio di un “marchio” riconoscibile e prestigioso, il miglioramento della visibilità e della percezione che del patrimonio culturale ed enogastronomico pentro si ha all’esterno.
Tutti i beni devono rispondere a specifici requisiti, in merito a modalità di fruizione, alle caratteristiche del servizio, alla gestione dei reclami, alla gestione della qualità, alle comunicazioni interne ed esterne, alla definizione degli obiettivi.
L’organizzazione che ha il compito di gestire beni deve garantire dalla sua la continuità del servizio e la disponibilità dello stesso, in termini di definizione di orari, accessibilità, collegamenti, modalità di raggiungimento. Dovrà aderire ad una carta di servizio e seguire le linee guida del Distretto delle Terre Pentre. Così pure i produttori enogastronomici devono essere in grado di garantire gli standard minimi di qualità concordati nell'ambito della propria filiera. Dovranno pertanto seguire  le relative Linee Guida ed aderire ad un Documento Tecnico di Prodotto.
La soddisfazione delle aspettative degli utenti e, in generale, di tutti i soggetti interessati, è uno degli obiettivi principali presenti nella politica del Distretto. È importante quindi, monitorare situazioni di insoddisfazione, segnalazioni di vario tipo da parte dell’utenza, nonché eventuali non conformità emerse durante l’erogazione del servizio o l'utilizzo dei prodotti.


Perchè aderire al Distretto delle Terre Pentre?

 

Numerosi sono i vantaggi per chi decide di far parte del Distretto delle Terre Pentre, dalla maggiore qualità del servizio offerto alla possibilità di relazionarsi con gli altri soggetti coinvolti per una gestione integrata e funzionale del patrimonio culturale  ed enogastronomico; una maggiore fruibilità del servizio offerto grazie alle attività di promozione e valorizzazione svolte dall'Agenzia Sfide; una maggiore visibilità della struttura grazie all'inserimento nel portale e nei diversi itinerari elaborati dal Distretto.
Non mancheranno vantaggi neanche per i produttori enogastronomici  che potranno godere di una maggiore qualità dei prodotti offerti, in conformità alla tradizione dei luoghi della provincia di Isernia; della garanzia del marchio sulle materie prime, sull’utilizzo di strumenti e metodi tradizionali, di una più chiara identificazione della tradizionalità, nonché della garanzia del marchio sulle capacità di conservare le tradizionalità locali.


Come aderire al Distretto delle Terre Pentre?

 

Sei gestore, proprietario o produttore di un bene/servizio della Provincia di Isernia? Operi nel settore ambientale, architettonico o archeologico, nelle esposizioni e nella ricettività, o organizzi eventi della tradizione locale, realizzi prodotti tipici?
Hai l'opportunità di entrare a far parte della nostra squadra. Il primo passo per aderire al Distretto è l'invio della richiesta di adesione attraverso la compilazione dello specifico form presente nella sezione centro servizi .
Dopo la verifica dei requisiti della tua attività per partecipare al Distretto, verrai tempestivamente ricontattato dall'Agenzia Sfide, il cui personale sarà a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie alla compilazione dei documenti utili all'adesione.

Azioni sul documento