Investi nel Distretto

L'area presenta beni immobili di valore storico-culturale della provincia di Isernia suscettibili di valorizzazione in termini di attrazione di investimenti privati per la ristrutturazione e il restauro nonché per la gestione pubblico-privata a fini turistici.

L’obiettivo è quello di migliorare le condizioni per gli investimenti sviluppando un servizio di informazione a disposizione di privati e pubbliche amministrazioni interessati a valorizzare porzioni del proprio patrimonio immobiliare non utilizzato, convertendolo ad usi produttivi. Infatti, attraverso lo sviluppo di un servizio di informazione innovativo su caratteristiche e disponibilità di beni immobili appartenenti al patrimonio culturale, anche minore, della provincia di Isernia sarà possibile soddisfare sia i bisogni di privati e amministrazioni pubbliche interessati a valorizzare e ricavare redditi da una parte dei loro immobili, sia i bisogni di quegli investitori interessati a conoscere le opportunità di investimento immobiliare nei diversi territori.

 

Di seguito i link alle schede dei beni proposti:

1. Castello dei Carmignano di Acquaviva d'Isernia

2. Palazzo Nuonno di Agnone

3. Palazzo Apollonio di Agnone

4. Castello Sanfelice di Bagnoli dei Trigno

5. Palazzo de Gaglia di Cantalupo del Sannio

6. Castello Caldora di Carpinone

7. Castello di Castelpetroso

8. Palazzo baronale di Castelpizzuto

9. Castello d'Alessandro di Pescolanciano

10. Castello di Macchiagodena

11. Palazzo Marchesani di Pietrabbondante

12. Palazzo Ducale di Poggio Sannita

13. Castello di Roccapipirozzi

14. Palazzo ducale Caracciolo di Sant'Agapito

15. Palazzo Caccia di Scapoli

16. Castello Spinola di Sesto Campano

 

         
Azioni sul documento